SIPRO a Malaga per il Progetto Green Mind: “INSIEME PER UN TERRITORIO PIÙ GREEN”

da Giada Spadoni (SIPRO)

Green Mind è un progetto in cui 8 territori dell’area del Mediterraneo collaborano per:
• accedere a nuovi finanziamenti pubblici;
• offrire alle PMI servizi per “fare rete”;
• istituire una rete di innovazione transnazionale che coinvolga autorità, imprese e istituti di ricerca;
• attuare un programma di trasferimento destinato a cluster e agenzie per promuovere le loro attività transnazionali;
• fornire un programma di supporto agli enti locali per integrare i risultati del progetto con le strategie di specializzazione delle regioni coinvolte.
Nell'ambito del progetto, si è tenuto nelle giornate 9 e 10 maggio 2019 presso lo Showroom Centuol nell’Edificio de Tabacalera di Malaga un incontro a cui hanno partecipato gli 8 partner. La sfida del progetto "Green Mind" è lo sviluppo della competitività economica e dell'innovazione nell’industria della mobilità sostenibile, rafforzando la cooperazione regionale e transnazionale tra imprese, organismi di ricerca e pubbliche amministrazioni. Proprio su questi temi, i vari partner si sono confrontati allo scopo di fare una panoramica generale dello stato tecnico delle attività dei vari partner di progetto. L’incontro ha visto anche la partecipazione di esperti dell’Andalusia. Le due giornate si sono concluse con la presentazione dei progetti Interreg Europe OPTITRANS e Interreg MED ESMARTICITY per analizzare la possibilità di eventuali collaborazioni.