L'area territoriale a maggior crescita è quella di Sipro di San Giovanni di Ostellato

da Anna Fregnan (SIPRO)

Fuori dalla crisi, tredici aziende in ripresa e nuovi posti di lavoro

Segnali di una inversione positiva nell'area Sipro a San Giovanni di Ostellato: più occupazione e nuovi insediamenti che hanno puntato su internazionalizzazione e innovazione

(...)

Per promuovere nuovi insediamenti ed attrarre imprese dall’esterno, Sipro, con le amministrazioni locali, le associazioni di categoria, le organizzazioni sindacali, ha lavorando ad un protocollo per l’insediamento con l’intento (riuscito) di creare per le nuove imprese condizioni localizzative particolarmente vantaggiose e semplificate nel percorso delle autorizzazioni necessarie. Nel 2012, per rendere più appetibile la zona d’insediamento industriale di San Giovanni di Ostellato, la Sipro ha messo in campo un investimento di un milione di euro, tra bilancio proprio e finanziamenti europei.

(...)

Scommessa vinta. E ne ha dato atto anche il presidente della Regione Stefano Bonacini in visita martedì 24 gennaio all'area artigianale con il sindaco Marchi.

I dati parlano chiaro: l’area territoriale a maggior crescita è quella di Sipro di San Giovanni di Ostellato. Le imprese che hanno fatto il salto in avanti hanno investito in questi anni soprattutto in internazionalizzazione, innovazione, con investimenti nel core business e nell’implementazione di progetti innovativi e di ricerca e sviluppo.

(...)

Leggi tutto l'articolo di Annarita Bova su La Nuova Ferrara