Nasce ProgettaFerrara, il portale per dare nuovo impulso allo sviluppo di reti e di idee ferraresi per l'accesso ai fondi europei

da Giada Spadoni (SIPRO)

Tratto da Cronaca Comune di Ferrara

Incoraggiare lo sviluppo di partnership nel territorio ferrarese per accedere più facilmente ai fondi europei. E' questo che si propone di fare www.progettaferrara.eu la nuova piattaforma - che sarà attivata nei prossimi giorni - nata grazie al progetto Re/ecap (Rete Europa/Enti, Comuni, Associazioni Partner) che il Comune di Ferrara aveva candidato al bando 2019 della Regione Emilia Romagna per iniziative di promozione della cittadinanza europea (finanziato dalla legge regionale n. 16 del 2008). Il progetto, che ha ottenuto circa 11.400 euro di risorse regionali, integrate da fondi comunali fino all'importo complessivo di circa 17mila euro, è stato promosso oltre che dall'Amministrazione comunale di Ferrara e in particolare dall'Ufficio Progetti Europei, anche da Sipro Ferrara, dall'Università cittadina, dalla Camera di Commercio di Ferrara, e dai Comuni di Cento e di Copparo.

Tutti i dettagli e gli obiettivi dell'iniziativa sono stati illustrati lunedì 17 febbraio 2020, nella residenza municipale di Ferrara dall'assessore comunale ai Progetti Europei Alessandro Balboni, con le referenti dell'Ufficio comunale Progetti Europei ed alla presenza anche di Sipro, Camera di Commercio e del Comune di Copparo.

Il portale nasce inoltre per fornire uno strumento di raccordo, collaborazione e formazione per i soggetti che hanno sostenuto la candidatura e di cui, nel tempo, si auspica l'allargamento. Università, Camera di Commercio, Sipro e i Comuni di Ferrara, Cento e Copparo avranno, oltre allo spazio per pubblicare i propri progetti e le iniziative collegate, la possibilità di interagire in un sistema di community per intrecciare conoscenze e sviluppare azioni in sinergia.

Un duplice obiettivo, dunque: da un lato l'avvicinamento del pubblico alle possibilità garantite dalla comune appartenenza all'Unione Europea e alla conoscenza dei programmi; dall'altro, il sostegno al processo di institutional building, per rafforzare le capacità degli enti e offrire il sostegno necessario all'ampliamento dell'accesso alle risorse comunitarie.

Leggi l'articolo anche su estense.com

 

Al via la BIT di Milano: Adrion5Senses promuove il suo brand!

da Giada Spadoni (SIPRO)

E' entrata nel vivo la BIT - Borsa Internazionale del Turismo - di Milano che accoglie ogni anno espositori e visitatori da tutto il mondo.

Sipro e gli altri partner europei del progetto Adrion5Senses sono presenti allo stand E112 pad. 4 per promuovere il brand di progetto, per condividere idee e trarre spunti per futuri progetti nonchè creare sinergie con altri operatori del settore.

La fiera continuerà anche nella giornata di domani. Passate a trovarci!

 

            

 

Sipro a Spalato per il Progetto Green Mind

da Giada Spadoni (SIPRO)

Si è tenuto il 3 e 4 febbraio a Spalato (Croazia) un incontro, nell'ambito del Progetto Green Mind del programma Interreg MED, dedicato alla creazione di una rete di innovazione transnazionale che coinvolga autorità, imprese e istituti di ricerca. All'evento hanno partecipato i partner di progetto, provenienti da 7 diversi Paesi europei, nonchè autorità locali (tra cui rappresentanti del Ministero dell'Imprenditoria e Innovazione e Università di Ingegneria Elettrica-Meccanica-Architettura Navale).

Durante la due giorni sono stati presentati esempi e casi studio di sistemi smart e green per la mobilità realizzati nella città di Spalato e si è svolta una visita alla Facoltà di Ingegneria Elettrica-Meccanica-Architettura Navale della città dalmata.

 

Sipro alla BIT di Milano per promuovere il brand di Adrion5Senses

da Giada Spadoni (SIPRO)

 

Ci sarà anche Sipro - Agenzia Provinciale per lo Sviluppo, alla prossima edizione della BIT di Milano, dal 9 all'11 febbraio 2020. La Borsa Internazionale del Turismo, dal 1980, porta nel capoluogo lombardo operatori turistici da tutto il mondo e un numeroso pubblico. La partecipazione di Sipro, che sarà presente assieme ad altri partner europei allo Stand E112 - Pad. 4, rientra nell'ambito del Progetto Adrion 5 Senses, finanziato dal Programma Interreg Adrion V-B Transnational 2014-2020 e finalizzato a sviluppare nuove strategie efficaci di branding delle destinazioni turistiche con un approccio legato ai cinque sensi . Un'ottima opportunità, dunque, per la promozione del territorio ferrarese attraverso la diffusione di un progetto mirato a creare le condizioni più idonee  per migliorare le esperienze turistiche nell'area Adriatico-Ionica.

Vi aspettiamo numerosi allo Stand E112 - Pad. 4!

Promozione della città con percorsi condivisi - Incontro Sipro-Ascom

da La Nuova Ferrara

Percorsi da condividere per la promozione della città e del territori al centro dell’incontro tra l’amministratore delegato dell’Agenzia per lo Sviluppo Sipro Ferrara, Stefano di Brindisi ed il presidente provinciale di Ascom Confcommercio Ferrara, Giulio Felloni.
«È stato un appuntamento – afferma di Brindisi – per ascoltare e capire. Lo scopo è definire con concretezza quali possono essere le necessità del territorio ed in
questo senso Ascom rappresenta un elemento di conoscenza diretta delle esigenze territoriali. Vogliamo essere un interlocutore affidabile e riconosciuto»

Leggi l'articolo integrale su La Nuova Ferrara

Nuova offerta formativa "BIG DEAL-ER & BIG DATA ANALYSIS & MANAGEMENT"

da Anna Fregnan (SIPRO)

PERCORSI FORMATIVI PER IL FUTURO DELLE IMPRESE

Si tratta di un’offerta formativa capace di aggiornare e/o consolidare le competenze degli imprenditori e delle figure chiave delle imprese e dei professionisti operanti nella filiera manifatturiera e dei servizi alle imprese che operano nei territori di: Ferrara, Bologna e Modena.

- Formazione di nuove competenze per le figure chiave delle imprese

- Progetti aziendali di accompagnamento e crescita

La partecipazione delle imprese a tutte le attività di formazione e accompagnamento aziendale è gratuita.

Per saperne di più

*IMPORTANTE* Proroga termini di presentazione delle candidature per partecipare alla Fiera Green Cities di Malaga nell'ambito del Progetto Green Mind

da Giada Spadoni (SIPRO)

In merito alla manifestazione di interesse per la selezione di n. 4 imprese insediate nella provincia di Ferrara e operanti nei settori attinenti la "green and smart mobility" per partecipare come visitatori alla fiera "Green Cities" che si terrà a Malaga nei giorni 21-22 aprile 2020, la cui scadenza per le candidature era prevista per oggi - 03/01/2020 ore 12 -

SI PROVVEDE

a prorogare il termine per la presentazione delle candidature al giorno 16/01/2020 ore 12

L'avviso di proroga è disponibile QUI.

 

La manifestazione di interesse e i relativi allegati utili ai fini della partecipazione sono scaricabili QUI.

Avviso pubblico per la concessione di contributi per il sostegno alle imprese del settore commercio su aree pubbliche che operano sul territorio del Comune di Ferrara.

da Anna Fregnan (SIPRO)

L’Amministrazione Comunale di Ferrara in collaborazione con Sipro Spa promuove un avviso pubblico per il sostegno delle imprese del settore commercio su aree pubbliche che operano sul territorio del Comune di Ferrara.

Il presente avviso, prevede due misure di finanziamento sulle quali candidare i propri progetti :

La Misura 1 - Sostegno alle imprese commercio aree pubbliche è aperta a imprese esercenti il commercio su aree pubbliche operanti con concessione “decennale” in mercati o posteggi sparsi/isolati (regolarmente istituiti e deliberati dall’amministrazione Comunale di Ferrara) su tutto il territorio del comune di Ferrara.

La Misura 2 - Riqualificazione del sistema “mercatale” in area “ Cuore del centro UNESCO” è aperta a imprese esercenti il commercio su aree pubbliche operanti con concessione “decennale” in mercati o sparsi/isolati (regolarmente istituiti e deliberati dall’Amministrazione Comunale di Ferrara) presenti all’interno dell’ “Area Cuore del centro UNESCO” ai sensi dell’art. 2 del “ Regolamento misure per la tutela ed il decoro del patrimonio culturale del Centro Storico UNESCO della città di Ferrara” approvato con D.C.C. Prot. Gen.le N.33358/2019 del 26 marzo 2019” e pubblicato sul sito del Comune di Ferrara.

 

POSSONO PRESENTARE DOMANDA
Per accedere ai contributi per la realizzazione degli interventi previsti nel presente avviso le imprese di vendita di merci al dettaglio e di somministrazione di alimenti e bevande effettuate sulle aree pubbliche così come definite dalla lettera a) comma 1° dell’art. 27 del D.lgsn. 114/98 e s.m. e i. , ed aventi posteggi in concessione in mercati o posteggi sparsi/isolati regolarmente deliberati ed istituiti dal Comune di Ferrara. Più precisamente le aziende candidate ai contributi dovranno possedere :

- per poter presentare domanda sulla Misura 1 - Sostegno alle imprese commercio aree pubbliche – è necessario essere titolari di concessione decennale in mercati o posteggi sparsi/isolati nel territorio del Comune di Ferrara;
- per poter presentare domanda sulla Misura 2 - Riqualificazione del sistema “mercatale” in area “ Cuore del centro UNESCO” - è necessario essere titolari di concessione in mercati o posteggi sparsi/isolati nell’ Area Cuore del centro UNESCO, ai sensi dell’art. 2 del “Regolamento misure per la tutela ed il decoro del patrimonio culturale del Centro Storico UNESCO della città di Ferrara” approvato con D.C.C. Prot. Gen.le N. 33358/2019 del 26 marzo 2019”.

 

RISORSE
La dotazione finanziaria prevista € 60.000,00

SCADENZA BANDO:
Le domande potranno essere presentate dalle ore 10.00 del 2 gennaio 2020 alle ore 24.00 del 31 marzo 2020


TRASMISSIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE AL SUDDETTO BANDO
La domanda redatta su apposita modulistica, corredata dalla ulteriore documentazione riportata sul modulo stesso, (scaricabile dal sito www.siproferrara.com e www.comune.fe.it) da riprodurre in formato immodificabile PDF, con sottoscrizione digitale del legale rappresentante dell’impresa richiedente, dovrà essere inviata esclusivamente quale allegato a messaggio di Posta Elettronica Certificata (PEC), al seguente indirizzo di posta elettronica certificata di Sipro:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

indicando quale oggetto del messaggio: “ DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL’AVVISO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLE IMPRESE DEL SETTORE COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE CHE OPERANO SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI FERRARA”

 

Documenti scaricabili in formato .pdf:

- Bando

- Modulo di domanda     

- Procura speciale 

             

Elenco mercati

Elenco posteggi isolati

 

Pagina del Comune di Ferrara dedicata all'Avviso

 



Per ulteriori info:
S.I.PRO. Agenzia Provinciale per lo Sviluppo Spa
Anna Fregnan
E mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 0532 243484

 

 

 

Sindaco Alan Fabbri in visita a Sipro

da Anna Fregnan (SIPRO)

Rafforzare l'azione di marketing sul territorio comunale, con particolare riferimento alla cosiddetta Area Ferrara Nord, nei pressi dell'uscita autostradale, che conta oggi 17 ettari disponibili (su 25 complessivi) per nuovi insediamenti. E' quanto il sindaco Alan Fabbri, alla prima visita ufficiale dalla nomina del neo amministratore unico, Stefano di Brindisi, ha chiesto ieri (giovedì) a Sipro, l'agenzia per lo sviluppo economico, per Ferrara. Un appello accolto da di Brindisi, secondo cui «esistono le condizioni per raggiungere un obiettivo per noi prioritario, cui è mia intenzione lavorare rafforzando da un lato il ruolo tecnico di Sipro, già braccio operativo dei Comuni, e creando dall'altro un clima di collaborazione con le associazioni di categoria, con cui determinati percorsi vanno condivisi». Dal sindaco anche l'assicurazione che il Comune di Ferrara, da parte sua, realizzerà operazioni sinergiche «finalizzate a defiscalizzare gli investimenti, a velocizzare il rilascio di permessi, a semplificare la burocrazia». In sintesi, a creare le condizioni su cui attuare l'azione di marketing di Sipro. Soddisfazione per l'incontro sia da parte di Fabbri che di di Brindisi.

Colosso norvegese in visita a Sipro

da Anna Fregnan (SIPRO)

Una visita che ha tutte le caratteristiche per essere esplorativa. E’ quella che i vertici della Staktraft, gruppo norvegese leader nella produzione di energia rinnovabile presente in 16 Paesi, compiranno oggi (mercoledì) in Sipro, incontrando il neo amministratore unico, Stefano di Brindisi.

Il fitto programma di appuntamenti prevede, oltre all’illustrazione dell’attività e dei progetti europei Sipro, anche un sopralluogo al tecnopolo universitario.

Un incontro fortemente voluto da di Brindisi, che intravvede nella tappa estense il riconoscimento «del valore e dell’appetibilità del nostro territorio anche a livello internazionale».

Terreno di confronto sarà il concetto di green, inteso come produttivo e di welfare. Obiettivo manifestato da di Brindisi fin dal suo insediamento è «fare conoscere le potenzialità delle aree produttive di Ferrara al di fuori dei confini nazionali, così da intercettare potenziali investitori».