Emilia Romagna OPEN: alla scoperta delle imprese e dei laboratori della regione

La Regione Emilia-Romagna con il supporto di ART-ER sta organizzando la prima edizione di Emilia-Romagna Open, alla scoperta delle imprese e dei laboratori della regione, che si svolgerà dal 26 al 29 settembre 2019.

Si tratta di un’iniziativa rivolta alle imprese e ai laboratori della regione che vogliono aprire i siti produttivi e le strutture alla cittadinanza, alle studentesse e agli studenti di tutte le età. Una settimana di visite ed eventi per far conoscere le produzioni d’eccellenza, i processi di lavorazione, i musei aziendali e i centri di ricerca della regione, un’occasione per mostrare il cuore produttivo e di ricerca dell’Emilia-Romagna.

L’evento sarà inoltre collegato alla Notte europea dei ricercatori, che si tiene ogni anno l'ultimo venerdì del mese di settembre in contemporanea in oltre 340 città in Europa di cui circa 50 città italiane e verrà accompagnato da una campagna promozionale a livello regionale e nazionale.

Per maggiori info e per candidare la propria impresa o il proprio laboratorio: https://emiliaromagnaopen.it/

Sipro alla Biennale di Venezia con il progetto S.LI.DES.

Venerdì 6 settembre, in occasione del Festival del Cinema di Venezia, si è tenuto un momento di confronto con i media sulla comunicazione dei programmi di cooperazione europea, con particolare riferimento all'area Italia-Croazia. Presente anche Sipro con il progetto S.LI.DES., che vede il coinvolgimento dell'Università Ca' Foscari di Venezia (capofila), oltre ad altri partner del capoluogo veneto, di Bari, e di Dubrovnik e Sibenik in Croazia.

Il progetto si pone l'obiettivo di come utilizzare le nuove tecnologie per la gestione dei flussi turistici e la valorizzazione del patrimonio turistico intangibile. 

Come spiegato da Chiara Franceschini, project manager, il presupposto da cui si parte è che il turismo è «sviluppo economico e sostenibile» e richiede necessità di infrastrutture viarie e digitali, oltre che accesso a «nuovi parametri di misurazione».

Link all'articolo pubblicato su "La Nuova Venezia": https://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2019/09/06/news/turismo-a-venezia-primo-sensore-sui-flussi-ai-gardini-papadopoli-1.37421900

Articolo de "Il Resto del Carlino" ed. Ferrara del 07/09/2019:

 

Progetto ATLAS: MASH UP event a Pola. Un laboratorio di idee per il turismo

Nell'ambito del progetto ATLAS del programma Interreg Italia-Croazia, di cui Sipro è partner, si terrà il 26 settembre a Pola (Croazia) un MASH UP event, che coinvolgerà operatori turistici e culturali ma anche esperti ICT, video makers, project managers, start up con l'intento di raccogliere idee innovative da trasformare in azioni concrete per promuovere e migliorare il turismo culturale nell'area del Programma.

L'evento è gratuito e i partecipanti, attraverso sinergie e competenze, svilupperanno soluzioni innovative per migliorare l'offerta culturale e turistica e lanceranno attività promozionali all'interno dell'area del Programma.

Si tratta di una vera e propria sfida, al termine della quale una giuria di esperti italiani e croati selezionerà e premierà l'idea più vincente. Il vincitore avrà a disposizione 10 ore di consulenza ad hoc, offerte da un esperto in business development, per sviluppare la propria idea innovativa nel settore del turismo culturale.

La call è aperta fino al 13 settembre 2019, ore 12.

Le 15 idee selezionate saranno contattate entro martedì 17 settembre 2019.

Per maggiori informazioni: https://friulinnovazione.it/it/friuli-innovazione/notizie-ed-eventi/notizie/mash-atlas-laboratorio-di-idee-il-turismo-il-26-settembre-pola/

Per candidare la propria idea occorre compilare il seguente form: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSd9xbxZuinQdGs5faYovhCnZM_dQL1NaFCglBE7Y-zTElQB7Q/viewform

Progetto ADRION 5 SENSES avviso di selezione per promozione e supporto nell'organizzazione di un itinerario sperimentale tra la Darsena di San Paolo e il Comune di Vigarano Mainarda (FE)

SIPRO è partner del progetto ADRION 5 SENSES, finanziato dal Programma Interreg Adrion V-B Transnational 2014-2020, che ha lo scopo di sviluppare nuove strategie efficaci di branding delle destinazioni turistiche con un approccio legato ai cinque sensi (sensory marketing) per migliorare le esperienze turistiche nell'area Adriatico-Ionica.
Nello specifico, per le azioni previste dall'attività »WP T2.3.4 – Study Visits«, è necessaria la consulenza specialistica e qualificata per la promozione, comunicazione e supporto organizzativo per la realizzazione di un itinerario sperimentale sui 5 sensi che sfrutti una rete intermodale di piste ciclabili-idrovie-autobus ibridi tra la città di Ferrara ed il Comune di Vigarano Mainarda, che si terrà il 4-5-6/10/19.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 di martedì 10 settembre 2019 secondo le modalità previste dall'avviso.

L'avviso e i relativi allegati sono disponibili qui.