Progetto GREEN MIND

Denominazione: GREEN MIND - GREEN and smart Mobility INDustry innovation

Programma: Interreg Mediterranean MED (2014-2020)

Priorità: 1.1

Obiettivi:  
La sfida del progetto "Green Mind" è lo sviluppo della competitività economica e dell'innovazione nell’industria legata alla mobilità green e smart, rafforzando la cooperazione regionale e transnazionale tra imprese, organismi di ricerca e pubbliche amministrazioni. Con il termine di mobilità green e smart si fa riferimento ad un settore industriale trasversale a vari ambiti, che include:
- il trasporto e la logistica;
- l’automotive e componentistica, inclusi i veicoli automatici;
- carburanti verdi ed infrastrutture collegate;
- IT, incluse infrastrutture smart e Sistemi Intelligenti per la mobilità
L'industria della mobilità green e smart, è un settore di innovazione nell'area Mediterranea; che si sta evolvendo velocemente grazie allo sviluppo tecnologico, ma anche a politiche ambientali più rigide. Green Mind ha l'obiettivo di rafforzare le attività transnazionali di cluster e agenzie per sostenere la rete delle PMI nello sfruttamento delle opportunità di mercato della domanda crescente di prodotti e servizi per la mobilità ecologica e intelligente.
L'approccio transnazionale di Green Mind consiste nell’apprendimento congiunto, nella condivisione della conoscenza e nel processo di sviluppo delle capacità per l' innovazione nell’area del Mediterraneo.

Risultati attesi:
L'obiettivo strategico del progetto Green Mind è quello di promuovere le capacità di innovazione degli organismi pubblici e privati nell’industria della mobilità green e smart. In particolare, Green Mind rafforza le attività transnazionali dei cluster per sostenere le PMI nello sfruttamento delle opportunità del mercato con la crescente domanda di prodotti e servizi per la mobilità green e smart, nell'area Mediterranea. Green Mind si concentra nel settore della mobilità sostenibile e mira a introdurre un cambiamento nell'area Mediterranea attraverso le seguenti azioni:
- configurare e testare servizi alle PMI (in termini di market intelligence, screening delle opportunità di finanziamento pubblico e matchmaking B2B) eventi) che appartengono a settori rilevanti per l'industria della mobilità sostenibile in una prospettiva intersettoriale (trasporti e logistica, automotive, ICT, energie);
- introdurre questi servizi nelle organizzazioni dei partner e in una rete di innovazione transnazionale per garantire una maggiore sostenibilità;
- fornire i risultati dei servizi testati ai cluster non partner in un più ampio trasferimento di innovazione e avvio del programma finalizzato alla condivisione e conoscenza con le organizzazioni dei cluster dell’area Mediterranea. Infine, Green Mind contribuisce alle Strategie di specializzazione intelligente (RIS3) e alle politiche delle regioni partecipanti in processo di innovazione politica transnazionale che coinvolge enti di ricerca, enti locali e imprese per promuovere la competitività territoriale del Programma settore della mobilità sostenibile.

Durata: Dicembre 2017/Maggio 2020 -  30 mesi

Budget: € 1.742.000 

Partners:
8 partner provenienti da diversi stati dell’area del Mediterraneo (Italia, Grecia, Spagna, Francia, Croazia, Slovenia, Bosnia Erzegovina): 

- SIPRO Agenzia Provinciale per lo Sviluppo – Ferrara (IT) – Lead partner;

- CENTRE FOR RESEARCH AND TECHNOLOGY HELLAS - Grecia;

- MULTI-SECTOR INNOVATIVE BUSINESS ASSOCIATION FOR SMART CITIES. ANDALUCIA SMART CITY CLUSTER - Spagna;

- AFT – Regional Delegation Provence-Alpes-Côte d'Azur et Corse – Francia;

- Istrian Development Agency (IDA) Ltd. - Croazia;

- Sarajevo Economic Regional Development Agency SERDA – Bosnia Erzegovina;

- eZAVOD – Slovenia;

- County of Split-Dalmatia - Croazia

 

Web site di progetto