Conciliazione vita-lavoro Un bando rivolto alle imprese

da La Nuova Ferrara

Ieri nella sala di Consiglio della residenza municipale di Ferrara, si è tenuta la presentazione del bando per la concessione di contributi per il sostegno alle imprese che promuovono misure di conciliazione vita-lavoro nel Comune di Ferrara.

Il bando è promosso dal Comune di Ferrara in collaborazione con la società Sipro e punta a finanziare misure di incentivazione alle imprese, per la realizzazione di progetti di welfare aziendale integrato, mirati al sostegno di azioni a favore della conciliazione dei tempi di vita: famiglia – lavoro.

leggi tutto l'articolo su La Nuova Ferrara

Conciliare vita e lavoro: nuovi contributi alle imprese

da Telestense

E’ stato presentato un nuovo bando, promosso dal Comune di Ferrara in collaborazione con la società Sipro, finalizzato a fornire contributi alle imprese che promuovono misure di conciliazione vita-lavoro.

Il bando, che si aprirà il 15 marzo, punta a finanziare misure di incentivazione alle imprese, per la realizzazione di progetti di welfare aziendale integrato, mirati al sostegno di azioni a favore della concil

 

Tutta l'intevista su Telestense

Un bando per contributi alle imprese che promuovono misure di conciliazione vita-lavoro

da Estense.com

 

Oggi giovedì 14 marzo alle 11, nella sala di Consiglio della residenza municipale di Ferrara, si terrà la presentazione del bando per la concessione di contributi per il sostegno alle imprese che promuovono misure di conciliazione vita-lavoro nel Comune di Ferrara.

Il bando, che si aprirà il 15 marzo, è promosso dal Comune di Ferrara in collaborazione con la società Sipro e punta a finanziare misure di incentivazione alle imprese, per la realizzazione di progetti di welfare aziendale integrato, mirati al sostegno di azioni a favore della conciliazione dei tempi di vita: famiglia-lavoro.

 

Leggi l'articolo integrale su Estense.com

Sipro a fianco ad Unife per le imprese

da Telestense

 

Attrarre nuove imprese e nuove risorse sul territorio per dare nuovo slancio all’occupazione,
è questo l’obiettivo del pacchetto localizzativo, che vede protagonista Unife al fianco di Sipro. mirati al sostegno di azioni a favore della conciliazione dei tempi di vita: famiglia – lavoro.

Intervista di Telestense

La gara del Comune per la pubblica illuminazione: efficienza impianti, nuovi punti luce e città cablata

da Cronaca Comune

Si e tenuta questa mattina, martedì 27 marzo nella sala di Giunta della residenza municipale di Ferrara, la conferenza stampa di presentazione della nuova gara del Comune di Ferrara per la pubblica illuminazione.

Per illustrare le modalità e i contenuti principali del bando, all'incontro con i giornalisti sono intervenuti il sindaco Tiziano Tagliani, l'assessore ai Lavori Pubblici Aldo Modonesi, il direttore tecnico Fulvio Rossi, l'ingegnere capo Luca Capozzi, Antonio Parenti e Mary Minotti (Servizio Infrastrutture - Mobilità e Traffico), l'amministratore unico e il coordinatore operativo di S.I.PRO. SpA Paolo Orsatti e Silvia Pulvirenti, il presidente e il direttore dell'Agenzia per l'Energia e per lo Sviluppo Sostenibile (A.E.S.S.) Benedetta Brighenti e Piergabriele Andreoli.

Leggi l'articolo integrale su Cronaca Comune 

Sipro, un “distretto industriale” controcorrente

da Estense.com

Cresce il numero di occupati. Marchi: "Il modello Ostellato è guardato da tutti". Il dirigente: "Siamo in grado di raddoppiare l’indotto"

 

Ostellato. Numeri importanti per l’area Sipro di San Giovanni di Ostellato, che in una provincia, quella ferrarese, nella quale crescita e occupazione sono ancora note dolenti, sta facendo registrare dei numeri eccezionali.

 

Segno più per il numero di occupati – 1400 quelli delle aziende di zona, più 500 dell’indotto -, che fra il 2014 e il 2015 hanno registrato un incremento del 13,6%, ma anche per il numero di brevetti, 7 sui 39 provinciali, che significano 18%. Senza dimenticare che nelle 13 aziende presenti nell’area Sipro – di cui 3 sono ferraresi, 5 italiane e ben 5 multinazionali – è concentrato il 6% del totale degli occupati nel settore manifatturiero a Ferrara e provincia.

 

Numeri tanto importanti, e con grandi prospettive di crescita, da far parlare di “distretto industriale” e “modello Ostellato” da parte del sindaco Andrea Marchi. “I dati dimostrano che possiamo parlare di eccellenze” spiega il primo cittadino di Ostellato: “Abbiamo un’area strategicamente importante. Non è usuale che in un territorio così piccolo ci siano ben 5 multinazionali”.

 

 

(...)

Si sta lavorando, come rivela Pulvirenti, sull’attrattività dell’area e sulla competitività: “La zona deve fare ragionamenti a livello regionale, e per questo con tutte le istituzioni e le associazioni stiamo guardando come favorire l’inserimento di nuove aziende sul territorio, che ha un grande potenziale di espansione. C’è anche una grande qualità complessiva dell’area, coinvolta già in diversi progetti europei. La grande sinergia fra istituzioni e privato, che guardano tutti in un’unica direzione, sta funzionando e i risultati parlano da soli”.

 

Leggi l'articolo integrale su Estense.com 

La Sipro è in espansione

da La Nuova Ferrara

In un anno espansione del 14%.

Dati incoraggianti per l'area produttiva dove lavorano 2000 persone. 

L'invito alle aziende modenesi e bolognesi: venite qui, c'è più spazio.

L'obiettivo è chiaro: trasformare l'area industriale di Ostellato in un distretto che possa dire sempre maggiormente la propria a livello a livello regionale.

(...) 

Un area che presenta elementi di grande vivacità e che nelle sue oltre trenta aziende insediate  occupa 1500 addetti diretti e 500 per indodotto (...)  

Leggi l'articolo completo su La Nuova Ferrara

 

Tappeto rosso per le imprese che investono a Ferrara: il piano di Sipro

da Telestense

 

E ’ un patto che dovrà servire sopratutto le piccole amministrazioni affinché a chi vuole investire nel ferrarese possa essere fornita la giusta assistenza per creare impresa nel nostro territorio.

 

E’ anche un patto che mette insieme tutti i soggetti che servono per creare le giuste condizioni affinché un’azienda decida di investire da noi e crei sviluppo e occupazione.

Guarda il video e leggi l'articolo direttamente su Telestense 

InvestinFerrara”, il nuovo progetto per ‘catturare’ nuove imprese

da Estense.com

Sipro mette a punto un sistema per facilitare gli investimenti nel territorio estense

Mettere tutte le forze insieme per creare il terreno giusto affinché le imprese decidano di investire nel territorio provinciale di Ferrara.

È questo l’obiettivo del nuovo progetto di Sipro, denominato “InvestInFerrara” e che coinvolge tutta la ‘filiera’ istituzionale e di associazioni di categoria per agevolare l’arrivo di nuove imprese. Il progetto prevede un sistema di facilitazioni per gli imprenditori, a partire dalla figura del “referente unico”: ovvero un solo interlocutore per ciascun impresa, in grado di seguire passo passo tutte le attività e le richieste avanzate dalle imprese che vogliono insediarsi. Ma il pacchetto è composto anche di un iter autorizzativo agevolato, incentivi fiscali (su Imu e Tari) e un percorso per l’individuazione semplice dei terreni su cui costruire i capannoni a prezzi vantaggiosi e/o nel contesto imprenditoriale più adatto, con tempi e costi certi per la realizzazione.

Il progetto, presentato al Castello Estense mercoledì, prevede anche alcuni step di controllo della sua efficacia in modo da poter essere ricalibrato e adeguato alle esigenze dei potenziali investitori.

 

Il tutto con la collaborazione non solo delle associazioni di categoria e di quelle professionali ma anche – come necessario – delle istituzioni locali, Comuni e Provincia.

Leggi l'articolo direttamente su Estense.com