Adattamento climatico e strategie di adattamento

da La Nuova Ferrara

Adattamento climatico e strategie di adattamento.
Idee, piani e progetti di mitigazione ambientale per l’Area Sipro
Sipro Agenzia Provinciale per lo Sviluppo è partner del progetto europeo IRIS Improve Resilience of Industry Sector, finanziato con il programma Life Climate change adaptation 2014-2020, che vede ERVET capofila.
Il progetto, che ha preso il via nel settembre 2015 e si concluderà a marzo 2019, ha l’obiettivo di aumentare la resilienza delle aree industriali e delle filiere industriali agli effetti del cambiamento climatico, attraverso la valutazione del rischio, l’adozione di misure sia preventive che di adattamento e la creazione di meccanismi assicurativi e finanziari ad hoc.
La sperimentazione pilota coinvolge due aree industriali emiliano romagnole, l’APEA di Bomporto e l’APEA Sipro di Ostellato i cui gestori sono rispettivamente il CAP di Modena e SIPRO.
Sipro, in collaborazione con il Consorzio Attività Produttive di Modena e Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena, ha predisposto l’analisi del rischio e un piano di adattamento per l’Area Sipro di Ostellato.
In questi ultimi due anni Sipro ha collaborato con le aziende dell’area, il Comune di Ostellato e gli enti coinvolti per attuare le principali azioni contenute nel Piano di Adattamento tra cui in particolare: attività di formazione e supporto sulle strategie di adattamento; redazione di due piani di adattamento aziendali “pilota” e il progetto di riassetto delle aree verdi della zona industriale.

Nel corso dell’ultimo incontro, che si è tenuto il 4 dicembre, sono stati presentati alle aziende dell’Area Sipro i risultati ottenuti dall’applicazione delle azioni previste dal Piano di Adattamento d’area coinvolgendo tecnici ed esperti negli ambiti ambientale, pianificazione urbanistica, efficientamento energetico e valutazioni socio economiche delle società AESS Modena e Nomisma.
La collaborazione con le aziende su queste tematiche proseguirà anche al termine del progetto IRIS con attività che permettano di valorizzare sempre di più l’Area Sipro di Ostellato.