Bando Voucher Digitali I4.0 - anno 2018 - CCIAA

Possono beneficiare delle agevolazioni di cui al presente Bando le micro, le piccole e le medie imprese di tutti i settori economici, aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Ferrara e in regola con gli obblighi contributivi (DURC) e con il pagamento del diritto annuale.

Risorse disponibili
Le risorse complessivamente stanziate a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a euro 250.000,00 suddivise come da tabella seguente:

Misura A: euro 100.000,00 per progetti indirizzati all'introduzione di tecnologie con modalità e obiettivi condivisi da più imprese (da 3 a 20). I voucher sono unitari e concessi direttamente alla singola impresa, la quale deve tuttavia partecipare ad un progetto aggregato proposto da un unico proponente.

Misura B: euro 150.000,00 riservati alle singole imprese per servizi di formazione e consulenza volti all'introduzione delle tecnologie. Il beneficiario del voucher è la singola impresa che presenta domanda di agevolazione.

Ciascuna impresa può presentare una sola richiesta di voucher scegliendo tra le Misure A e B.

Valore del voucher
Misura A - fino a euro 10.000,00 nella misura del 70% dell’importo complessivo delle spese ammesse ed effettivamente sostenute, oltre alla premialità di cui all'art. 13 del bando, relativo al rating di legalità;
Misura B - fino a euro 6.000,00 nella misura del 50% dell’importo complessivo delle spese ammesse ed effettivamente sostenute, oltre alla premialità di cui all'art. 13 del bando, relativo al rating di legalità;
Per entrambe le Misure l’investimento minimo richiesto è di euro 2.000,00.
Spese ammissibili
Misura A: sono ammissibili esclusivamente spese per servizi di consulenza relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste all’art. 2 del bando. Il servizio può prevedere anche un’attività di formazione specialistica complementare alla consulenza, erogata direttamente dal fornitore principale dei servizi o tramite soggetto individuato dal fornitore principale stesso (in tal caso tale soggetto deve essere specificato in domanda).
Misura B: sono ammissibili le spese per servizi di formazione e consulenza relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste all’art. 2 del Bando erogati dai fornitori descritti nella “Scheda Misura B”.

 

Termine 1^ call 2^ call
Presentazione domande dall'11 settembre al 23 novembre 2018 dal 24 novembre 2018 al 28 febbraio 2019
Periodo di ammissibilità delle spese dal 17 luglio 2018 al 31 marzo 2019 dal 17 luglio 2018 al 31 maggio 2019
Termine ultimo rendicontazione ore 24 del 31 maggio 2019 ore 24 del 31 luglio 2019

BANDO APERTO DALL'11 SETTEMBRE 2018 AL 28 FEBBRAIO 2019

Per bando e modulistica