Contributi a sostegno degli investimenti in tecnologia per la sicurezza rivolto alle imprese ed ai professionisti localizzati nel comune di Copparo 2017 - Comune di Copparo e CCIAA

Scadenza: 31 Dicembre 2017 - Il bando  "Contributi alle imprese del Comune di Copparo a sostegno degli investimenti in tecnologia per la sicurezza" è destinato ad aziende  e liberi professionisti che abbiano sede o filiale nel Comune di Copparo per interventi di messa in sicurezza riguardino gli edifici presenti sul territorio.

Le domande si potranno presentare dal 4 luglio al 31 dicembre 2017. 

 

Tre le tipologie di sistemi previsti dal bando:

Tipo A - video-allarme antirapina, collegato alla centrale operativa della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri;

Tipo B - video-allarme antirapina (ad es. controllati con telecamere e/o con sistemi di rilevamento satellitare collegati con Istituti di vigilanza) e sistemi di video-sorveglianza a circuito chiuso e sistemi antintrusione con allarme acustico;

Tipo C - casseforti, sistemi antitaccheggio, serrande e saracinesche, vetrine antisfondamento, sistemi biometrici, telecamere termiche, sistemi di pagamento elettronici: sistemi di rilevazione delle banconote false, dispositivi aggiuntivi di illuminazione notturna esterna, casseforti e blindature antiesplosione, automazione nella gestione delle chiavi, paletti antisfondamento.

 

Il contributo, a fondo perduto, sarà pari al 30% della spesa sostenuta (per un massimo di 1.500 euro di contributo) e l’intervento dovrà avere un costo minimo di 500 euro (al netto di iva). 

E' prevista una premialità per imprese/professionista femminile:  il contributo, a fondo perduto, sarà pari al 40% della spesa sostenuta, per un massimo di 1.500 euro di contributo.

L’ammissibilità della spesa è retroattiva  e copre il periodo dal primo gennaio 2016 al 31 marzo 2017. 

Sono ammesse tutte le categorie economiche, da agricoltura a commercio e artigianato. 

 

Per ulteriori info e scaricare il bando e la modulistica