Contributi per la nascita e lo sviluppo di nuove imprese femminili - CCIAA

Nell’ambito delle iniziative promozionali volte a sostenere lo sviluppo del sistema economico locale, la Camera di commercio, intende favorire la creazione e lo sviluppo di nuove imprese femminili.

 

Bando aperto dal 15 Dicembre 2015 al 27 Febbraio 2016.

 

Beneficiari

Possono presentare richiesta per ottenere il contributo previsto dal seguente bando:

- aspiranti imprenditrici o aspiranti imprese in forma societaria a prevalente partecipazione femminile

- nuove imprese femminili già esistenti.

 

Contributo

Il contributo riconoscibile è pari al 40% dell’importo complessivo delle spese ammesse ed effettivamente sostenute (al netto IVA e di altre imposte e tasse), sino ad un massimo di 4.000 euro di contributo. Potranno comunque beneficiare del contributo camerale gli interventi il cui costo minimo (spese ammesse) sia pari o superiore a 2.500 euro.

 

Spese ammissibili

Sono ammesse a contributo le spese (al netto di IVA ed altre imposte e tasse) comprovate da titoli di spesa emessi nel periodo compreso tra l'1 aprile 2015 e il 30 settembre 2016 (farà fede la data del documento di spesa) riconducibili agli interventi previsti dal bando.

 

Per saperne di più