FONDO STARTER - RER

È stata disposta la proroga al 31 gennaio 2016 del termine di presentazione delle domande a valere sul Fondo regionale denominato "StartER", finalizzato a supportare progetti di investimento effettuati da nuove imprese sul territorio regionale; il Fondo è cofinanziato dal POR FESR 2007-2013 a valere sulla linea di attività II.1.3.

Dal 4 Aprile 2014 attivo il Fondo StartER, a disposizione delle piccole medie imprese emiliano romagnole di recente costituzione. Si tratta di un nuovo fondo di finanza agevolata per il sostegno agli investimenti che dispone di un plafond iniziale di risorse pari a 8 milioni e 710 mila euro, di cui 6 milioni e 968mila euro messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna tramite risorse Por Fesr e 1 milione e 742 mila euro reso disponibile dalle banche.

I finanziamenti sono rivolti al sostegno di investimenti delle Pmi (compresi consorzi, società consortili e società cooperative) costituite successivamente al 1 gennaio 2011 che hanno sede legale e/o operativa in Emilia-Romagna, e che realizzino gli interventi sul territorio regionale. A gestire i finanziamenti sarà un’Ati tra i consorzi fidi regionali Unifidi e Fidindustria

breve scheda informativa ufficiale

link alla fonte ufficiale